Bio Andrea Quaini

Cyber Risks: il salto quantico e le importanti risposte del mercato assicurativo in Italia

Nonostante il Cyber Risks sia unanimemente considerato il rischio del futuro sono ancora poche le aziende in Italia che scelgono di assicurarsi adeguatamente. Il “problema culturale” che tende a sottostimare questa tipologia di rischio merita particolare attenzione: i suoi numeri sono infatti in forte aumento e come affermò Robert S. Mueller, Direttore F.B.I., “ci sono 2 tipi di aziende: quelle che sono state hackerate e quelle che ancora non sanno di esserlo state”. Dove c’è tecnologia c’è infatti anche un crescente livello di vulnerabilità informatica, che la tecnologia stessa, per quanto avanzata, non sempre riesce a prevenire ed affrontare.

Attraverso i dati emersi dall’ultimo Osservatorio Mediobanca – Cineas/Politecnico di Milano in partnership con Mansutti analizzeremo i numeri di questo fenomeno e ci soffermeremo sulle risposte che arrivano dal mercato assicurativo.

Infine, potremo vedere alcuni servizi che consentono di contenere la spesa per il trasferimento dei rischi all’assicuratore.

Andrea F. Quaini _ Account Executive del Gruppo Mansutti

Ha maturato esperienze nella Risks Analisys e gestisce programmi assicurativi a livello corporate con un preciso focus sulla cybersicurezza. Ha partecipato a diversi progetti sul tema Cyber contribuendo inoltre alla realizzazione del “CFO Cyber Risks Excellence Award” in collaborazione con ANDAF, primo riconoscimento in Italia nella sua categoria.